Gita del 3° Ritiro Yoga in Ciociaria: Parco Archeologico di Fregellae

Nel 3° Ritiro Yoga in Ciociaria siamo andati alla scoperta di uno dei tesori più preziosi della Ciociaria e di tutto il Lazio: il Parco Archeologico di Fregellae.
Fregellae era uno dei più notevoli centri del mondo romano in epoca repubblicana. Un esempio più unico che raro, di città così antica.

Non tutti sanno che quando fu distrutta nel 125 A.C., Fregellae fu maledetta perchè si considerava abitata dagli dei degli inferi. Ecco perchè nulla venne ricostruito e noi oggi possiamo apprezzare questa autentica pietra preziosa incastonata nel territorio ciociaro.

Fregellae era uno dei più notevoli centri del mondo romano in epoca repubblicana.

Nel Parco Archeologico di Fregellae abbiamo potuto visitare le 4 domus (case) del quartiere aristocratico e le terme cittadine, uno dei più antichi complessi termali rinvenuti in Italia.

Terme di Fregellae

Ad accompagnarci nella visita esclusiva a Fregellae, Matteo Zagarola, archeologo e guida turistica.

È sempre emozionante tornare a Fregellae e un privilegio poter accompagnare molte persone da tutta Italia alla scoperta di questo luogo unico al mondo. Felicissimo di far parte del progetto Yoga in Ciociaria, belle persone con cui ho trascorso una mattina magnifica!” Matteo

La visita a Fregellae si è conclusa con una suggestiva meditazione guidata dal maestro Rino. In questo luogo così antico e disabitato da millenni abbiamo percepito un’energia speciale.

Meditazione guidata a Fregellae

Un particolare ringraziamento al Presidente della XV Comunità Montana Valle del Liri, Gianluca Quadrini e a tutti i ragazzi del servizio civile che hanno riqualificato l’intera area di Fregellae.


Guarda la gita a Castrum Coeli del 1° Ritiro Yoga in Ciociaria

Guarda la gita all’Abbazia di Casamari e alle Cascate di Isola del Liri del 2° Ritiro Yoga in Ciociaria

Guarda la gita al Castello di Roccasecca del 4° Ritiro Yoga in Ciociaria


Lascia un commento